Roma con la Rivoluzione Bolivariana


Roma 07 Giugno 2016: con la Rivoluzione Bolivariana

Rivoluzione Bolivariana

albainformazione.com

da lantidiplomatico.it

La battaglia è comune

La difesa del Venezuela bolivariano è la difesa anche dei nostri diritti!

Il Venezuela subisce in queste ore un tremendo attacco da parte delle oligarchie finanziarie per la destituzione di un governo democratico e sovrano. L’inizio dell’ultima offensiva destituente è datato 12 aprile, con un editoriale del Washington Post: “il Venezuela ha disperatamente bisogno di un intervento politico dei suoi vicini, che per questo dispongono di un meccanismo appropriato nella Carta Democratica Interamericana dell’Organizzazione degli Stati Americani, la OSA, un trattato che contempla l’azione collettiva quando un regime violi le norme costituzionali”. Il piano enunciato dal giornale del Pentagono è chiaro: ottenere un pretesto per un intervento armato che trasformi il Venezuela nella nuova Siria e l’America Latina in un nuovo Medio Oriente.
 
Da allora, guerra economica e mediatica contro il Venezuela si sono intensificati ogni giorno di più. I vari Uribe, Rajoy, Almagro si sono presto trasformati in marionette di questo disegno golpista. La vittoria che il Venezuela ha ottenuto nel Consiglio Permanente dell’Osa giovedì 2 giugno, impedendo l’applicazione della  cosiddetta “Carta democratica” – quindi il pretesto dell’intervento armato – e supportando il dialogo con l’opposizione iniziato dall’Unasur, è significativa ma va supportata a livello internazionale.
 
L’imperialismo predatorio di risorse naturali e diritti delle popolazioni cercherà, infatti, presto una nuova via per appropriarsi delle maggiori risorse petrolifere del mondo.
 
Oggi è il momento della mobilitazione.
 
Oggi tutti i democratici, quelli veri, devono stringersi attorno al Venezuela, paese sotto tremendo attacco di quelle oligarchie finanziarie internazionali che hanno imposto recentemente un golpe morbido al Brasile, annullando 50 milioni di voti e destituendo senza alcuna ragione un Presidente eletto. E quelle stesse oligarchie, per fare un altro esempio, che in Europa vogliono imporre il TTIP, la “Nato economica”.
 

Martedì 7 giugno 2016

dalle ore 17.30

Piazza Vidoni (Corso Vittorio Emanuele) – Roma

Partiti, movimenti e sindacati si mobilitano per sostenere la rivoluzione venezuelana. 

Non ci saranno bandiere di appartenenza, ma sventoleranno solo quelle dei popoli. 

Tutti coloro che aspirano ad un futuro di pace, sovranità, multilateralismo, autodeterminazione e libertà dei popoli sono invitati a partecipare.

ORGANIZZATORI:
 
-Rete “Caracas ChiAma”
-USB
-Rete dei Comunisti
-Rifondazione Comunista
Capitolo Italiano in Difesa dell’umanità
-Collettivo Militant
-Rete No War
-Alianza País
-Red de Amigos de la Revolución Ciudadana
-Comitato Immigrati Italia
JVP~ Sri Lanka
-REDCAN
-UMANGAT
 
RESPONSABILI DELLA COMUNICAZIONE:
 
-L’AntiDiplomatico
-Contropiano
-Cestes
-Nuestra America
 
SEGUONO ADESIONI
Rivista LatinoAmerica di Gianni Minà

-Associazione di Amicizia Italia/Cuba

-PCdI

-CARC

-CSOA Terra Rossa / Lecce

-Albainformazione

-ANROS Italia

-Circolo Bolivariano J C Mariàtegui / Napoli

-Red por ti America / Italia

-Associazione Donne della Regione Mediterranea

-Associazione di Amicizia Italia/Nicaragua

-Comitato Palestina nel cuore
-Asia – sindacato inquilini e assegnatari
-Laboratorio europeo per la critica sociale
-Coordinamento immigrati USB
-Associazione Marxista Politica e Classe

-La Villetta per Cuba

-Circolo Bolivariano Hugo Chàvez / Ostia

-Galleri@rt / Napoli

-Lega Internazionale delle Donne per la Pace e la Libertà

-Donne in Rosso, blog delle donne del PcdI

-Comitato per non dimenticare Sabra e Chatila

-Centro Gramsci di Educazione

Chavez diseno en morado

Soy una amenaza inusual y extraordinaria. Por mis venas cabalga Bolívar y en mi corazón, Chávez cuida con devoción campesina la Patria que sembró.  Larissa Costas

“Non sarà per noi sufficiente l’eternità per pentirci se non sapremo generare un gran movimento planetario a difesa della Rivoluzione Venezuelana” 

Fernando Buen Abad 

“No nos alcanzará la eternidad para arrepentirnos si no sabemos generar un gran movimiento planetario en defensa de la Revolución Venezolana”

Fernando Buen Abad 

“Hay hombres que hasta después de muertos dan luz de aurora”  José Martí 


¡Chávez VIVE, la lucha SIGUE!
¡Viva el pueblo de Chávez!
¡Vivan los hermanos CUBANOS!
¡Viva la REVOLUCIÓN!
 


“Decid que está enfermo de muerte el pueblo que no cultiva finalmente los laureles que dan sombra a la tumba de sus héroes; el que no sabe honrar a los grandes, no es digno de descender de ellos: honrar héroes, los hace” José Martí 

dilma

Ante el ataque del imperio norteamericano y de las oligarquias vendepatria, solidaridad con Lula y con Dilma en Brasil y con Nicolas Maduro en Venezuela

Nicolás Maduro

“Rompa el aislamiento. Vuelva a sentir la satisfacción moral de un acto de libertad… Haga circular esta información Rodolfo Walsh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *