LECCE 4° INCONTRO DI SOLIDARIETÀ CON LA REVOLUCION BOLIVARIANA DEL VENEZUELA 15-16-17 APRILE 2016


Invito al IV Incontro di Solidarietà con la Rivoluzione Bolivariana!

di Rete Caracas ChiAma

ISCRIVITI QUI al Quarto Incontro Italiano di Solidarietà con la “Rete Caracas ChiAma”

Cara compagna, caro compagno,

Il 15, 16 e 17 Aprile 2016 si terrà a Lecce, nel Salento, il Quarto Incontro Italiano di Solidarietà con la Rivoluzione Bolivariana della Rete ‘Caracas ChiAma’, in un momento storico assai importante, data la crisi generale del sistema capitalistico, non solo per il Venezuela bolivariano, ma per l’America latina tutta e più in generale per il mondo. 

Perché questo Quarto Incontro nel Salento?

Perché è interesse della Rete “Caracas ChiAma” contribuire alla tessitura di quella rete di reti solidali, tanto sul piano internazionale quanto sul piano territoriale, dove il locale si incontra con il globale. Il Salento – quindi la sua ‘capitale’, Lecce – è un territorio ricco di esperienze operaie e popolari, un territorio che comprende ben 99 comuni e si estende su tre province italiane: l’intera provincia di Lecce, includendo parti delle province di Brindisi e Taranto. Le radici degli ulivi di questa terra affondano nella Storia della Magna Grecia.

La lotta per la difesa dei territori nel nostro paese dall’assalto delle multinazionali e del parassitismo finanziario della UE neoliberista, come è il caso dei comitati di difesa degli ulivi, o come è il caso degli operai dell’ILVA di Taranto, è la lotta per la difesa dell’ambiente, è la stessa lotta che stanno affrontando il popolo venezuelano e il suo governo bolivariano guidato da Nicolás Maduro contro la guerra economica scatenata dall’imperialismo USA.

Queste esperienze possono e devono incontrarsi ed abbracciarsi – dal NO TTIP al NO al transgenico, dal NO agli inceneritori e discariche al NO TAP, dal NO TPIP al NO all’alleanza del Pacifico, dal SI agli orti urbani, al SI al controllo operaio e popolare.

Tutte queste esperienze devono necessariamente alimentarsi reciprocamente per riprendere in mano le redini dei nostri territori e del nostro paese: tale è la convinzione che ci muove.

Riconoscendoci nei valori della Rete “Caracas ChiAma”, irriducibilmente contro fascisti, imperialisti, capitalisti, sionisti, razzisti, sessisti ed omofobi, e a sostegno delle lotte di liberazione dei popoli, dell’ecosocialismo e quindi della costruzione di un mondo di pace e giustizia sociale, invitiamo tutte e tutti, reti, movimenti, collettivi, associazioni e singoli individui, a partecipare da protagonisti alla costruzione e alla realizzazione del Quarto Incontro Italiano di Solidarietà con la Rivoluzione Bolivariana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *